Gli ordini effettuati dal 16 Dicembre al 3 Gennaio 2020 potranno subire qualche ritardo nella consegna.
Image

Ricette

Consigli passo passo per un gustoso burger vegano e senza glutine

Qualcuno potrà forse pensare che la ricetta di un burger vegano e senza glutine possa essere poco invitante. E invece oggi vi stupiremo, perché queste due condizioni possono essere lo stimolo per realizzare ricette creative, insolite e assolutamente gustose.

Vi presentiamo un’idea per servire il nostro Burger melanzane miglio della linea vegan. Si tratta di un burger dal sapore delicato e piuttosto aromatico, grazie alla presenza di due deliziose spezie, la curcuma, nota non solo per gusto, profumo e colore, ma anche per le sue straordinarie proprietà, e il cumino, con il suo aroma deciso e penetrante.

Abbiamo pensato di proporvelo con il pane senza glutine fatto in casa con il mix di farine di Germinal Bio e di servirlo con verdure e salse in accompagnamento.

 

Ricetta burger vegano e senza glutine

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 confezione di Preparato per pane senza glutine Germinal Bio
  • 400 g di acqua
  • 8 g di lievito di birra secco
  • 20 g di olio
  • 6 g di sale
  • 4 Burger melanzane miglio Germinal Bio vegan
  • Pomodoro
  • Germogli
  • Cipolla rossa
  • Lattuga
  • Maionese vegana o finta salsa olandese

 

Cominciate preparando il pane (con largo anticipo). Impastate con cura il preparato per pane, l’acqua, il lievito, l’olio e il sale e fate riposare in frigorifero per circa 12 ore. Riprendete quindi l’impasto e andate a formare dei panini avendo cura di ungere bene le mani e la spianatoia su cui lavorerete. Fate lievitare per 50 minuti nel forno spento, quindi fate cuocere per 5 minuti a 220°C e 20 minuti a 200°C. Otterrete così dei panini con una bella crosta e una mollica soffice e leggera, dall’intenso aroma di grano saraceno. Lasciateli riposare e raffreddare.

Una volta che il pane sarà raffreddato, lavate bene le verdure. Tagliate il pomodoro a fette e affettate sottilmente la cipolla. Per la maionese vegana seguite la ricetta che vi abbiamo presentato nel post sul Burger spinaci quinoa con chips (http://blog.germinalbio.it/il-ricettario-bio/hamburger-vegano-chips-di-patate/); in alternativa provate la salsa olandese vegana che abbiamo in precedenza abbinato alle polpette ceci e fagioli (http://blog.germinalbio.it/il-ricettario-bio/polpette-vegane-ceci-fagioli-due-salse/).

A questo punto scottate in una padella antiaderente i Burger melanzane miglio. Tagliate a metà i panini, spalmateli con un filo di maionese o salsa olandese vegana, adagiatevi sopra il burger, una fetta di pomodoro, una foglia di lattuga, una di cipolla e infine un po’ di germogli. Completate richiudendo con l’altra metà del panino e servite immediatamente.

Ora è il momento di gustare il vostro buonissimo burger vegano e senza glutine! Buon appetito e alla prossima ricetta :)