Gli ordini effettuati dal 7 al 17 Agosto potranno subire ritardi nella consegna.
Image

Casa Germinal Bio

Bacche di goji a colazione: 3 idee super nutrienti!

Lo sapevi che le bacche di goji sono originarie dell’Asia e vengono coltivate soprattutto in Tibet e Mongolia? Sono considerate da secoli come “frutto della longevità” e una delle basi della medicina tradizionale cinese.

Oltre ad essere ricche di antiossidanti, le bacche di goji hanno un effetto antiaging e aiutano il nostro organismo a rimanere in salute.

Una piccola curiosità: le bacche di goji non si consumano unicamente essiccate! Puoi ammorbidirle in acqua o yogurt, berne il succo, farne tisane o infusi, ma soprattutto sono ottime anche fresche (anche se difficili da trovare).

E allora perché non iniziare a mangiare le bacche di goji a colazione? Ecco 3 idee super nutrienti per godere di tutti i benefici di questi meravigliosi frutti!

Bacche di goji a colazione: porridge di quinoa, frutta secca e goji

Un’idea non proprio velocissima da preparare (all’incirca 25 minuti) ma che vi regalerà tutta l’energia di cui avete bisogno!

Per prima cosa tostate la quinoa per qualche minuto, così da donarle una buona nota aromatica. Scaldate quindi il latte di soia (o un altro latte vegetale, a voi la scelta) con un po’ d’acqua, aggiungete la quinoa e cuocete per 20 minuti, fino a quando la quinoa non avrà assorbito tutto il liquido. Nel frattempo mettete le bacche di goji ad ammorbidire in acqua e tritate la frutta secca da voi scelta. Aggiungete il tutto al porridge e il gioco è fatto! Se volete donare un po’ di dolcezza in più, provate ad aggiungere sciroppo d’agave o miele!

Bacche di goji a colazione: yogurt di soia con composta di fragole e bacche di goji

Ecco una ricetta velocissima! Iniziate con il reidratare le bacche di goji per una decina di minuti così da renderle più morbide. Nel frattempo prendete una coppetta e formate un piccolo strato di composta di fragole e versateci sopra lo yogurt di soia leggermente zuccherato e le bacche di goji. Volete un tocco in più? Provate con qualche seme di zucca e un pizzico di cannella!

Bacche di goji a colazione: smoothie di banane, bacche di goji e menta

Veloce, light e freschissima. Ecco un’idea geniale per provare tutti i benefici delle bacche di goji.

I passaggi sono veramente pochi: prendete le banane, le bacche di goji, qualche foglia di menta e inserite nel frullatore. Aggiungete anche del latte vegetale (a voi la scelta) e azionate. In men che non si dica sarà pronto. E se volete un tocco di freschezza in più aggiungete qualche cubetto di ghiaccio prima di frullare.

Ti piacciono queste ricette? Se non hai tempo di realizzarle puoi beneficiare comunque di tutte le proprietà delle bacche goji con le nostre barrette vegan goji, l’ideale per una colazione salutare o per un sano momento di pausa!