Gli ordini effettuati dal 16 Dicembre al 3 Gennaio 2020 potranno subire qualche ritardo nella consegna.
Image

Curiosità

5 benefici del grano saraceno che (forse) non conoscevi

La pianta di grano saraceno ha origini molto lontane. Proveniente dalle zone nordiche-asiatiche, è arrivata sulle nostre tavole solo durante il Medioevo grazie ai Turchi, chiamati allora saraceni, appunto.

Oltre ad essere ottimo per la preparazione di dolci (i suoi semi infatti hanno un lieve sapore di nocciola), il grano saraceno è perfetto anche per creare semplici insalate fredde e tante altre preparazioni.

Ma finalmente ecco il momento di vedere gli incredibili benefici del grano saraceno! Pronti?

I benefici del grano saraceno 

  • È senza glutine

Il grano saraceno è un seme naturalmente privo di glutine, quindi l’ideale per chi soffre di intolleranze o segue diete particolari che non prevedono il glutine al loro interno.

  • Ricco di proteine

Ti sarà d’aiuto scoprire che il grano saraceno è molto apprezzato perché contiene un’alta percentuale di proteine, le fondamenta del nostro organismo.

  • Contiene tutti gli amminoacidi essenziali

I semi del grano saraceno racchiudono tantissime sorprese: contengono infatti gli amminoacidi essenziali, elementi importantissimi per il nostro organismo che dobbiamo introdurre necessariamente attraverso la dieta.

  • È uno dei famosi “superfood”

Insieme a quinoa, teff e amaranto, il grano saraceno è considerato uno degli incredibili superfood ovvero quegli alimenti che per le loro notevoli caratteristiche nutrizionali saranno gli alimenti del futuro.

  • Viva le fibre!

Il grano saraceno è ricco di amido ed è una buonissima fonte di fibre, minerali e vitamine.

Dopo aver conosciuto tutti questi benefici del grano saraceno non ti è venuta voglia di provarlo? Scopri il suo sapore unico con la nostra barretta al mirtillo con grano saraceno senza glutine e fai un pieno di energia e di bontà!